Davide: energia e felicità!

Davide: energia e felicità!

Buongiorno a tutti, sono la mamma di Davide 11 anni con Sindrome di Noonan.

Anni fa, circa 8, quando è stata diagnosticata a Davide la Sindrome il mondo mi è crollato addosso, mai avrei pensato potesse accadere a noi una cosa simile, non nego che lo sconforto iniziale sia stato davvero pesante. Tutto il futuro che avevo sognato per mio figlio mi sembrava andato in mille pezzi, mille paure, mille domande a cui a volte non c'erano risposte.

Ai tempi non conoscevo l'Associazione e quindi per tanto tempo (circa 7 anni) mi sono sentita un pò persa con una diagnosi che mi lasciava solo tanta paura... poi piano piano Davide ha cominciato a crescere e a diventare la mia piccola peste e la nostra vita piano piano ha trovato la propria dimensione in tutto questo.

Non so da dove mi sia arrivata tutta la forza che ho avuto e che ho tuttora, considerato che sono una mamma sola che alleva due figli, ma poi ho capito... i miei figli sono la mia forza.

Poi l'anno scorso dopo una conferenza sulla Sindrome ho avuto la fortuna sfacciata di conoscere Isabella, Bruno, la sua mamma e tantissime altre meravigliose persone e famiglie e improvvisamente mi sono sentita a casa!!!! Non eravamo più soli e finalmente avevo persone che capivano esattamente ciò che dicevo... E' stato fantastico!

Ora Davide è un super ragazzino pieno di vita e con tanta voglia di fare... a settembre inizierà un nuovo percorso... le scuole medie... ed io sono super orgogliosa del mio piccolo grande uomo.

L'unica cosa che mi sento di dire a tutti i genitori che si trovano ad affrontare la Sindrome è di non scoraggiarsi perché dopo le difficoltà iniziali le gioie arrivano e i nostri piccoli sono una fonte inesauribile di energia e felicità.

Un abbraccio
Sara